Integrazione di ingegneria, forma ed estetica

Swerp • Un'immagine con didascalia
Soluzioni di climatizzazione ecosostenibili

Pompe di calore Aria/Acqua SHERPA 

La pompa di calore è una macchina elettrica che sfrutta il ciclo termodinamico del fluido refrigerante, trasferendo il calore da una sorgente a bassa temperatura ad un ambiente a temperatura più alta. In pratica l’energia termica gratuitamente presente nell’aria in quantità illimitata viene sfruttata per riscaldare l’edificio o l’acqua calda ad uso sanitario. L’energia elettrica che alimenta le pompe di calore serve unicamente ad azionare il compressore e gli altri dispositivi ausiliari. Normalmente le pompe di calore riducono la capacità di riscaldamento quando la temperatura dell’aria esterna si abbassa, proprio quando il fabbisogno termico dell’edificio aumenta. La tecnologia inverter riesce a compensare la minore resa termica alle basse temperature, aumentando la velocità di rotazione del compressore. Inversamente, quando la temperatura dell’aria esterna aumenta, l’inverter modula la frequenza, adeguando la potenza erogata al fabbisogno termico richiesto e diminuendo drasticamente i consumi elettrici. I vantaggi del sistema inverter sono molteplici: • nessuna necessità di sovradimensionare la pompa di calore; • grande efficienza energetica nell’utilizzo stagionale; • temperatura più stabile e quindi maggiore comfort.